Viaggio di lavoro o… ?

Una mia amica mi ha invitato a tenere una conferenza al congresso OOP
2014, a Monaco in Germania. Questo congresso tratta dello sviluppo di
software. È principalmente un congresso in lingua tedesca, ma ci sono
anche conferenze anglofone, e la mia sarà così.

Gli organizzatori avevano chiesto che le diapositive venissero consegnate
la settimana scorsa, e ci laboravo quasi tutta la settimana. Era un
tormento per me, perché normalmente aspetto l’ultimo attimo per
completare qualsiasi cosa. Communque, penso che in questo caso, a causa
di altri aspetti del viaggio che spiegherò, la richiesta mi abbia fatto
bene.

All’inizio, avevo pensato di viaggiare a Monaco da solo. Certe volte,
mia moglie mi accompagna in viaggi di lavoro ma, per
quest’occasione, non le interessava stare in Baviera in inverno.

Tuttavia, in un certo momento, mi sono deciso di passare alcuni giorni
a Parigi prima del congresso e da allora tutto è cambiato.

Mi ricordo il momento esatto: avevo commentato incidentalmente a
Phyllis: «Purtroppo, starò a Parigi il giorno del tuo compleanno. Ma
possiamo…»

Non sono riuscito a finire. In un attimo mia moglie non solo si è
decisa di accompagnarmi ma ha anche scelto il ristorante parigino dove
festiggiamo il suo compleanno!

Normalmente deliberante, in quest’occasione Phyllis si è mostrata
donna d’azione e decisa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...